NON ACCONTENTARTI DELL'ORIZZONTE. CERCA L'INFINITO.


I made this widget at MyFlashFetish.com.



martedì 21 maggio 2013

UN PO' SOTTO TONO O SBAGLIO?

Mi riferisco al mondo dei blog, dei NOSTRI blog.
Non so...ne parlavamo già qualche mese fa, io e Lello, di come si scrivesse e commentasse meno.

Sarà il normale ciclo delle cose , pensavo questa mattina....poi mi sono reso conto che a Settembre sono ben 5 ANNI (CINQUE ANNI)che porto avanti questo piccolo spazio...non poco, assolutamente.

Ancora ricordo come aspettavo con ansia i nuovi post di RB, del BRESS, di ANDREA RIGO, di ALVIN, di FURIO...solo per dirne alcuni....
Ora quotidianamente butto l'occhio ma...non è più la stessa cosa, sembra mancare quella magia che avvolgeva il tutto.

Si parlava sempre di Garmin, in quasi ogni post, di scarpe, quasi sempre....e i mitici racconti "KM PER KM" del Bress???? Lavoravo ancora nella vecchia azienda e la mia collega di fronte mi guardava male quando a stento trattenevo le risate...

Forse funziona un pò come con i cartoni animati e man mano che si cresce perdono la loro bellezza ai nostri occhi....o lo spirito del Natale, che, anche se non sono credente, ancora rimpiango di aver perso...

L'importante però è non perdere la passione per il "succo" di questa nicchia: la corsa, o lo sport in genere. 
Vedendo i numeri che sto facendo per tenere duro devo dire che posso star tranquillo, che di passione ce nè ...e anche tanta!!


14 commenti:

Karim ha detto...

Pensavo alla stessa cosa, ma credo che sia anche abbastanza normale. Dopo 5 anni, ancora a parlare di garmin o scarpe, forse avremmo avuto un problema. Invece, l'evoluzione dei blog rispecchia il fatto che siamo, anche se pensiamo diversamente, persone ancora abbastanza "normali", non "fissate".

Ibiza130 ha detto...

Quindi non sono l'unico ad essermene accorto.. :P

Prima o poi riprenderà il tutto, corsi e ricorsi. Ameno lo spero perché anche io adoro leggere le mitiche avventure dei blogger più popolari.

MauroB2R ha detto...

@karim
no beh..non era tanto "l'oggetto" in se quanto piuttosto all'entusiasmo che ci si metteva nel parlarne.

@ibiza
lo spero anch'io ma ne dubito fortemente...come diceva mia nonna:"la ministrina riscaldada lè minga buna"

Karim ha detto...

Ma credo che le due cose siano molto legate. Credo ce pochi di noi abbiano smesso di correre, siamo tutti appassionati come 5 anni fa, solo che non sappiamo più cosa inventarci. Non credo che si tornerà a quei tempi, qualcuno riprenderà il blog, ma tutti insieme come allora... difficile.

Anonimo ha detto...

e poi ci sono fb, tw e wu, che hanno tolto tutta la poesia, il mistero e il piacere dell.attesa..... un.evoluzione?

MauroB2R ha detto...

@karim
certe cose non tornano!!

@yo
verissimo...pensavo anche quel tipo di intrattenimento che, per alcuni è il male, permette di "condivere al volo" ciò che si fa...
quasi mi sentirei perso se la mattina non vedessi l'allenamento del lello o di Vanni...ahahah

poi c'è chi scrive ancora ma non permette di commentare...glie possino!! ahah

lello ha detto...

io ho aperto il blog 3 anni fa grazie a mio amico " ai tempi capellone " ......
ora cazzeggiate troppo su whatsup!!!!!!!!!!!!

insane ha detto...

Ci stiamo esaurendo ho paura,tecnicamente si è detto tutto e il contrario,i numeri alla lunga sono un pò "aridi" e non si sa più cosa commentare.. Qualcuno l'abbiamo perso,se chiude anche RB è un altro colpo,spiace perché leggere di certe storie/avventure da altri punti di vista è sempre bello..
Altre forme di comunicazione più dirette e quotidiane permettono di dare maggior continuità ai legami e penalizzano i blog,però dovessero saltare i BT ci permetteranno di mantenere i contatti... ;-)

ps un po' più di vita di gruppo non guasterebbe..

MauroB2R ha detto...

@lello
e i capelli che, piano piano, mi stanno lasciando è un altro segno del tempo che passa :-(

@insane
cosa intendi con "più vita di gruppo"?
RB ormai ci ha lasciati da un pezzo, tra una quarantina di giorni l'ultimo post e poi...ciao ciao.
cmq è vero..i "nuovi" mezzi permettono di essere più veloci nel contatto e capita spesso, leggendo commenti su vari blog, che tia li a cercare il tasto "mi piace" uhuhu

Pimpe ha detto...

.. in effetti un po' tutti ci siamo accorti .
per me e' diventata una questione di tempo, leggo tutti anche se di corsa .. ci siamo anche un po' persi in altri prodotti social che ci permettono di scambiare piu' velocemente idee ecc questo e' forse il vero botto dei blog.. io cmq tengo duro.. ;-)

insane ha detto...

incontrarsi più di una volta ogni 2-3 anni... ;)

MauroB2R ha detto...

@PIMPE
anch'io non mollo...a distanza di mesi, o anni, mi piace rileggere ciò che ho scritto

@insane
ah ok...durissima, durissima....tra tutto è sempre un casino incastrare tutto quanto..

Master Runners ha detto...

E' la naturale evoluzione della rete, e di conseguenza degli utenti che si adattano e scoprono cose nuove, e oggi prima di dire non mi piace provo sempre tutto quello che ci viene proposto.
Per me il blog non morirà mai, è un concetto totalmente diverso dai social, è casa mia, i social sono una grande 'piazza di paese'.
Lo davano spacciato gia anni fa, eppure ancora ce ne sono molti, e nuovi, si scrive meno, è vero, ma solo per non cadere nella banalità (almeno per me).
Aspetto sempre la giusta ispirazione, magari poi scrivo solo boiate, ma è quello che piace fare a me sul mio blog.
Seguo sempre tutti, commento poco, ma come dice Andrea fa sempre piacere leggere 'altre chiavi di lettura'(cit. Yò) sulle avventure altrui.
Gli strumenti poi, vanno e vengono, ma le persone restano

MauroB2R ha detto...

@master
ma infatti secondo me non è il problema del blog in se ma DEI NOSTRI blog.
se ora prendessimo 20 nuovi runner e gli facessimo scoprire questo mondo tra di loro, sono sicuro che farebbero ciò che è stato fatto da noi negli anni passati...
anche per me è "inconcepibile" la vita senza questo piccolo spazio..come non lo è senza FB...
twitter invece...proprio non l'ho digerito..
boh..