NON ACCONTENTARTI DELL'ORIZZONTE. CERCA L'INFINITO.


I made this widget at MyFlashFetish.com.



domenica 12 giugno 2011

CONTINUO A RIFLETTERE

Sul blog raramente mi capita di tirar fuori argomenti extra corsa ma quando mi frulla qualcosa per la testa ho sempre voglia di condividerlo...
Allora..discorso complesso...vi avevo già accennato il mio pensiero secondo cui, tutto sommato, siamo fortunati per vivere dove viviamo, abbiamo tutto, siamo insoddisfatti a vita etc etc...sono consapevole che ci siano persone sfortunate come sono straconvinto che la maggior parte di chi sputa nel piatto della vita non sappia minimamente cosa sia misera e disgrazia...

Ieri sera eravamo fuori con amici e la futura moglie di un mio carissimo amico, dopo aver parlato di quanto siamo messi male, di come i ricchi siano sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri (ponendo noi tutti amici nel gruppo FORTUNATO che sta in mezzo) salta fuori dicendo che una volta sposata avrà ASSOLUTAMENTE la donna per stirare 2 ore alla settimana perchè, lei, lavorando tutto il giorno non si potrebbe mettere dopo cena a farlo o nel week end in quanto NE ANDREBBE A DISCAPITO DELLA SUA SALUTE. ................................................................................................................................................................................................................................
Scioccato dall'affermazione mi sono ingollato "alla goccia" ciò che restava del mio mojito e mi sono girato dall'altra parte..

A questo punto sono sempre più convinto che la base dei nostri mali (oddio nostri...io male non sto..per ora....) sia tutta quella bambagia che ci siamo messi (o che ci hanno messo) attorno creando una sorta di muro verso ogni minima difficoltà.
Non mi reputo assolutamente un duro, ne credo che lo diventerò in futuro ma vedere quanto ci stiamo rammollendo mi fa davvero preoccupare.
Se penso che i nostri nonni a 18 anni erano in guerra o che mio papà a 14 si faceva 50km al giorno (non a piedi eh!!!) per lavorare e poi alla sera andava a scuola e li confronto con i pari età di ora mi chiedo "Ma come è possibile?"

15 commenti:

nino ha detto...

purtroppo i tempi sono cambiati. a volte non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati.
solo per il fatto di stare bene in salute e avere un lavoro che ci permetta di vivere dignitosamente.
se ci fermassimo a pensare a chi il lavoro lo ha perso o è in cassa....

Tosto ha detto...

hai ragione da vendere!
ho anch'io un sacco di amici con le mogli insegnanti che si lamentano perché non ce la fanno e poi hanno la donna delle pulizie ecc. naturalmente anche gli uomini si sono rammolliti! ...

MauroB2R ha detto...

@nino e tosto
vedo che siamo sulla stessa "lunghezza d'onda" :-)

Alessia ha detto...

Assolutamente d'accordo con te...amici sposati con figli (o anche no) che si lamentano diessere tanto stanchi e poi hanno non solo la tizia che stira, ma anche quella che fa le pulizie e quella che cura i bambini...ma andatevene a quel paese...io quello che ho me lo sudo ed a volte lavoro quasi più il fine settimana (tra pulizie, spesa, cucina, stiro e ammiro) che in ufficio....

MauroB2R ha detto...

@alessia
noi ancora non abbiamo figli ma a volte i we volano via senza accorgersene...

er Moro ha detto...

necessità fa virtù, e fintanto 'ste persone non le avranno non ne faranno, nel caso fossero stati capaci!
A buon intenditor.. ;)

Marco Bucci ha detto...

Penso che rispetto ai nostri padri abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilita'.
Presto o tardi ci risveglieremo e sara' dura.

MauroB2R ha detto...

@ErMoro
anche quello che dici tu è vero.

@Marco Bucci
beh, secondo me, chi vive nella normalità non deve temere nessun risveglio..almeno per come stanno le cose ora...certo, se poi un giorno ci svegliamo e ci ritroviamo a, che ne so, Kabul avremo si motivo di lamentarci..

lello ha detto...

hai proprio ragione , pensa che per bere un caffe' ti tocca sopportarmi per almeno 4 ore e mezza di corsa............quanti sacrifici....

MauroB2R ha detto...

@lello
non sprecare il fiato a dire cazzate!!!!! arghhhhhhhhhhh
:-)

fathersnake ha detto...

Spirito di sacrificio e di adattamento:non dovrebbero mai mancare.Chi li ha vivrà bene in qualsiasi situazione. Gli altri,se e quando quando i tempi saranno meno favorevoli, troveranno duro.

MauroB2R ha detto...

@father
concordo in pieno, pienissimo!!!

Francarun ha detto...

Appunto perchè la gente si lamenta che sta male se poi si fa stirare i panni? si potrebbe risparmiare i soldi no? io credo che tutto questo dire che c'è crisi sia una vergogna, perchè i miei nonni e genitori hanno fatto davvero sacrifici e non vivevano certo nell'oro, eppure erano felici...

MauroB2R ha detto...

@franca
giusto giusto giusto
crisi crisi crisi..per molti, sicuramente, ma non per tutti...

bressdicorsa ha detto...

azz a scarpate mi prendeva mio padre,porca troia dritto son venuto su a forxza di legnate,donna delle pulizie? per stirare? pugni sui fianchi