NON ACCONTENTARTI DELL'ORIZZONTE. CERCA L'INFINITO.


I made this widget at MyFlashFetish.com.



giovedì 13 maggio 2010

TRE KM NELLA TEMPESTA

Ci posso mettere tutta la volontà di questo mondo (ieri sera avevamo a cena degli amici, conseguenza a letto tardi e poche ore di sonno) ma quando le condizioni sono come quelle di oggi c'è poco da fare.
Solita sveglia che suona alle 5e30, guardo fuori dalla finestra e NON piove. Esco pertanto senza kway. Sono un pò stanco ed assonnato, devo fare un bel progressivo di 12 km e mi godo il primo km tranquillo tranquillo...alla fine del secondo, quando sto iniziando a capire chi sono e dove sono, inizia a piovere, mi dico: "son senza kway ma amen, non sembra che debba fare troppa acqua"
Non faccio in tempo a finire il pensiero che si scatena il finimondo. Un diluvio da paura, a memoria è la prima volta che corro sotto cosi tanta acqua..pensate che nonostante avessi il cappellino non riuscivo a vedere a più di due metri davanti a me...
Nel giro di poche centinaia di metri sono completamente lavato e le strade, già provate dalla pioggia dei giorni scorsi, diventano subito canali di scolo.
Saggiamente decido di tornare verso casa, chiudo con neanche 5km nelle gambe e tanta acqua addosso.
Beh...se guardo al bicchiere mezzo pieno dico che il progressivo l'ho fatto comunque e che senza accorgemene ho fatto due km vicino ai 4e30....in scioltezza.
Inutile dire che una volta arrivato a casa la furia della natura si è calmata...ora piove appena appena e le mie palle restano girate per quei 15 minuti d'inferno che si sono scatenati sopra la testa di un povero runner che cercava di allenarsi in santa pace...

12 commenti:

Fatdaddy ha detto...

...hai risparmiato anche la doccia del dopo allenamento, che vuoi di più dalla vita? :)

Paolo "Cibulo" ha detto...

la prossima volta oltre al kway porta una bustina monodose di shampoo :O

Alvin ha detto...

Io la sveglia l'ho messa alle 5:20 ma dopo aver combattuto con un invasione di formiche in cucina di origine sconosciuta, son tornato a letto...ci riprovo domani, meteo permettendo!

MauroB2R ha detto...

@Fat
vero..peccato aver lasciato la scia di acqua dall'entrata fino al bagno in taverna. :-)

@Paolo
tutti spiritosi questa mattina eh! ;-)

@Alvin
Azzarola già due volte che torni a letto...ma poi ti girano le balls esserti alzato e non aver concluso?
dopo i ragni, gli insetti e gli scarafaggi le formiche sono una specie che veramente vorrei veder cancellata dalla faccia della terra.

Tosto ha detto...

a me è capitato più volte di trovarmi sotto il diluvio, tra l'altro io porto gli occhiali quindi mi son ritrovato a brancolar nel buio. comunque bravissimi, io alle 5.30 proprio non ce la faccio. con le'estate arrivo al massiomo alle 6.

Ercole77 (Michele) ha detto...

la nuvoletta da impiegato è una presenza certa!

MauroB2R ha detto...

@Tosto
Sono levatacce e a volte, non lo nascondo, la sera vado a nanna col pensiero di dovermi alzare ma poi, una volta in strada, è tutto molto bello..vedere l'alba, quando il cielo è sereno, è una figata!

Per l'acqua...sotto una pioggia COSI FORTE mai provato prima.

lello ha detto...

la mia sveglia alle 5,30 non e' suonata o meglio l'ho spenta addormentato , non ricordo , mi sveglio 6,20 e dico esco almeno un oretta , guardo fuori il diluvio e torno a nanna .... a domani
e domenica tapasciata assieme a missaglia?????

MauroB2R ha detto...

@Ercole
mah..sinceramente di solito mi andava bene e la schivavo quasi sempre..oggi invece...

@Lello
oggi la rinuncia + più che comprensibile...ora c'è quasi il sole, na rabbia.
x domenica penso di no:
1-vorrei dormire ALMENO fino alle 7.30
2-strade saranno super fangose
3-ho un pò di fastidio ai tendini e preferisco evitar le salite.

a quando una corsetta insieme a Monza?? :-D

Luca "Ginko" ha detto...

Come ho letto da qualche parte su un articolo di Correre: Sei un vincitore contro tutti quei perdenti che sono rimasti a letto a poltrire. E poi visto che sei uscito assonnato ti sei svegliato per bene :-)

MauroB2R ha detto...

@Luca
Questa frase mi mancava! Sapevo quella di Aldo Rock: Non esistono condizioni meteo avverse ma uomini arrendevoli!!!
Sveglio ero sveglio..!!

MauroB2R ha detto...

L'uscita di questa mattina è saltata, altro temporalone tropicale, pareva di essere in cambogia.
Settimana decisamente nera dal punto di vista podistico, speriamo di recuperare un pò nel week end.