NON ACCONTENTARTI DELL'ORIZZONTE. CERCA L'INFINITO.


I made this widget at MyFlashFetish.com.



sabato 6 febbraio 2010

IN AMMOLLO


Al sabato mi sono ripromesso di inserire un'uscita veloce ma questa mattina causa neve proprio non si poteva, non che si non si potesse correre ma sicuramente non in maniera "spinta".
Quindi, Skylon lasciate ai box e via per un 7/8km con un ritmo vicino al Rm.
Da subito piedi completamente zuppi e belli gelati. Dopo poco mi sembrava di correre con due ferri da stiro al posto delle scarpe :-)
Sono convinto che anche questo allenamento sia servito a qualcosa: cercavo di allungare la falcata per evitare di mettere più volte i piedi nelle pozze e l'impegno cardiaco è stato comunque buono.

Sono ottimista e "vedo" che per domani mattina le strade saranno belle pulite, più tardi, a tavolino, studierò il percorso del lunghissimo di domani: 32km da fare a Rm+10 con gli ultimi 2 (se possibile) a Rm-20.

Anche se la primavera sembra lontana, vedi meteo di questi giorni, cronologicamente parlando non lo è poi a tanto e a Treviso manca un mesetto o poco più.
Mi farò trovare pronto, lo giuro!!!

8 commenti:

Paolo "Cibulo" ha detto...

bene Mauro. Anche io ieri allenamento sotto la neve, un FP12 con appoggio scivoloso... :)
Speriamo le strade siano messe meglio domani!

Bacchini Fabio ha detto...

Vai Maurone!!! E' importante allenarsi anche in condizioni metereologiche precarie...anche perchè in gara non sappiamo che tempo farà!!! Detto questo...io predico bene e razzolo male!!! Oggi piove tutto il giorno e non ho assolutamente voglia di bagnarmi...domani c'è una bellissima gara che mi aspetta...meglio non rischiare!!!

Tosto ha detto...

vedo che anche tu fai i lunghissima alla Tergat. Bravo Mauro!

La Polisportiva ha detto...

Non ti ferma nessuno! Comunque qua a torino (imbiancata di neve)l'aria oggi non è più pungente come ieri..
avvisaglia di primavera??

er Moro ha detto...

E certo che te li ritroverai tutti 'sti sacrifici, lo sa il tuo corpo costretto a subire il gelo dell'acqua bagnata ai piedi, ma soprattutto la tua mente!
Continua così Maurè

MauroB2R ha detto...

@Paolo
con questo fondo è abbastanza difficile trovare il ritmo costante

@Fabio
ogni volta, molto raramente ad essere sinceri, che sono tentato di saltar l'allenamento o restarmene a letto, poi penso a come mi sentirò in colpa tutto il giorno e cosi trovo la forza di uscire..poi una volta fuori...di sicuro non me ne pento

MauroB2R ha detto...

@tosto
in teoria si, in pratica....ci si prova :-)

@lapolisportiva
speriamo...ma le previsioni danno freddo ancora per 3 settimane :-(

@Ermoro
ci si allena proprio per quello..e te come stai?? spero in grande ripresa! :-)

Giuseppe ha detto...

Bravo stai proprio lanciando una sfida alla resistenza e alla fatica.
Buone corse