NON ACCONTENTARTI DELL'ORIZZONTE. CERCA L'INFINITO.


I made this widget at MyFlashFetish.com.



martedì 16 marzo 2010

TREVISO MARATHON: SODDISFATTO A META'


Partiamo dalla cosa più semplice: il tempo finale, ovvero 3h 49min
Puntavo, e avevo nelle gambe, dai 3e40 ai 3e45 ma si sa che in maratona nulla è certo, lo sapevo fin dall'inizio. La metà vuota del bicchiere è il finale corso male, a differenza di Firenze dove andai più piano ma senza soffrire cosi tanto, un pò (tanta) per la mia sciagurata condotta di gara e un pò per il fattore esterno vento che mi ha piegato e non poco.

Sono partito troppo allegro, mea culpa mea culpa ma i primi km in leggera discesa invogliavano a tirare un pò di più, mi servirà d'esperienza per la maratona di Milano dove paritrò "zavorrato".
Ho passato la mezza con una media decisamente troppo bassa, credo 5e05@km, sapevo che avrei ceduto e quindi ho iniziato a rallentare, le gambe andavano benino ma iniziava a farsi sentire il vento....
Al 27esimo km circa sono stato male di stomaco, mi sembrava quasi una liberazione, come se avessi preso un colpo d'aria e mi fossi liberato di un peso e invece da li in avanti non sono più riuscito a bere, mi sembrava di dover tirar su tutto...
La conseguenza di ciò sono stati gli ultimi km con i crampi e con la testa che diceva di fermarmi.

La parte piena del bicchiere è stata la mia forza di volontà che mi ha "costretto" a mettere un piede davanti l'altro e ad arrivare all'arrivo portando a casa un personale e comunque un tempo in maratona di 3h 4x xx
Pensate che nei momenti più neri sentivo lo sguardo di Giancarlo addosso e addirittura il volto del Bress, conosciuto poche ore prima, che mi guardava fisso negli occhi con l'aria di sfida...

Mi spiace solo non essere riuscito a mettere in pratica ciò che avevo sperimentato nei lunghi, ovvero correre in progressione, mi consola il fatto che tra un mese esatto correrò la maratona di Milano e potrò mettere in campo l'esperienza "fresca" di Treviso.

Di questa maratona non posso che parlarne bene...buona l'organizzazione, gente spettacolare durante la strada (ho corso per una decina di km con una ragazza del posto, per lei c'era un tifo da stadio) ristori ottimi, consegna del chip e ritiro del pacco gara veloce...
Ho letto che la medaglia non vi è piaciuta, io l'ho guardata solo poco fa...certo non è il massimo ma è pur sempre un ricordo.


Fuori dalla gara un grande blogpoint dove finalmente ho potuto conoscere tanti "amici virtuali": Bress, Pasteo, Alvin, Fatdaddy, Fratetuck, Francarun...mi spiace non aver conosciuto Rigo e Innovotel, sarà per la prossima volta.

Settimana di scarico post maratona dove questa Domenica farò da lepre a mia moglie alla Stramilano non competitiva e poi si inizierà un mini ciclo in vista della prossima Mara.

Comunque vada, come dice Bress, alla muerteeeeeee

22 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Ma che bello fare la lepre per la mogliettina!
E' stato un piacere conoscerti: come dici tu le prime maratone servono di esperienza, tante cose le impari in diretta dal tuo corpo durante la gara, cose che i lunghi comunque non ti danno.
Da qui in avanti, già a partire da Milano, sarà un muro che cade dietro l'altro!
E concordo, lo sguardo del Bress è dopante! :)))

Bacchini Fabio ha detto...

Avevo dai passaggi che sul finale hai perso qualcosina...ma questa gara ti servirà in futuro, e poi, perdonami...e che cazzo hai fatto sempre un PB, nonostante il mal di stomaco. Purtroppo questa è una gara bastarda, basta che solo una cosa sia storta...e paghi. Ma il bello, è che la rivincita...è dietro l'angolo!!!!

LanfreeMarathon ha detto...

Complimenti Mauro, scendere sotto le 4 ore è pur sempre un traguardao di tutto rispetto, vale decisamnete 1h35' nella mezza a mio parere...

Paolo "Cibulo" ha detto...

Mauro, come già detto tante volte, la preparazione è importante e basilare ma in maratona può succedere di tutto. Detto questo, ti sei difeso bene e vedrai che a Milano farai tesoro dell'esperienza e migliorerai ancora.
E ora divertiti a fare la lepre!
ciao ;)

Lucky73 ha detto...

Ho letto su TDS i parziali e in effetti sei calato molto sugli ultimi KM.

Purtroppo le molte variabili sono prezzi da pagare nella maratona, ma credo che a Milano andrai alla grande.

Scarica bene mente e corpo e vedrai che farai un garone! Se riesco vengo a fare delle foto!

Io rimango dell'avviso che tu vali già 3h35'e lo farai presto....

Ercole77 (Michele) ha detto...

Bella Mauro
tutta esperienza!!!!!!!!

er Moro ha detto...

Grande reazione, grande spirito... Alla prossima dimostrerai il tuo vero valore! ;)

Francarun ha detto...

hai fatto un po come me....hai mollato dopo la mezza....è stato un poacere conoscerti e correre anche se per pochi metri insieme...! Alla prossima e Milano andra meglio sicuro !

Micio1970 ha detto...

Non tutte le ciambelle escono con il buco ma se fai tesoro degli errori a Milano c'entrerai l'obiettivo!

Ciao

Tosto ha detto...

complimenti.
sei stato bravo lo stesso e dimentica il bicchiere mezzo vuoto!
riparti da quello mezzo pieno :)

nino ha detto...

neanche il tempo di riposarti e sotto con milano.
un attimo e ti ritoccano quarantaduemilaecentonovantacinquemetri.

nino ha detto...

neanche il tempo di riposarti e sotto con milano.
un attimo e ti ritoccano quarantaduemilaecentonovantacinquemetri.

insane ha detto...

Bèlla gara Mauro,l'importante è portarla a casa e migliorarsi sempre un pò..
Anche secondo me le medaglie di una maratona sono sempre belle,in un modo o nell'altro..
Complimenti!

MauroB2R ha detto...

@Fat
E' la prima volta che lo facciamo (ahaha questa si può intendere male)
Speriamo si che i muri facciano come quello di Berlino, ancora complimenti a te!!

@Fabio
Vero tutto. Un pb è sempre un pb. Nel finale ho perso un sacco..ma fa nulla, la prox andrà meglio :-)

@Lanfree
Grazie mille! Vero anche questo, a volte ci dimentichiamo che per i comuni mortali è impensabile fare 4,2km..figuriamoci una mara

MauroB2R ha detto...

@Paolo
L'esperienza è la cosa più importante, vedrò di farne tesoro.
Domenica ci si divertirà a tirar matta la moglie

@Lucky
siiiiiii dai vieni Lucky, facciamo un mini blogpoint, ormai ci ho preso gusto, e hai visto che stavolta non ho paccato?
3e35 mi sembra troppo basso...se riesco a scaricare bene a Milano spero di fare 3e45.

@Ercole
Yesssssssss

MauroB2R ha detto...

@ErMoro
Magari il mio valore odierno è questo...solo che ora sono senza unghie ihihih

MauroB2R ha detto...

@Franca
credo di aver ceduto un pò dopo la mezza, però non ho ancora guardato i tempi su sporttrack..averlo saputo potevamo aiutarci a vicenda...

@Micio
Sicurissimo! Chissà che a Milano non ci facciamo tutti una bella scorpacciata :-D

@Tosto
la parte piena del bicchiere me la bevo! cosi faccio meno fatica a dormire ihihhi

MauroB2R ha detto...

@Nino
Veramente!! e pensare che domenica dicevo tra me e me" mai più mai più mai più mai più"
dopo l'arrivo invece già non vedevo l'ora di tornare sulla strada! :-D

@insane
concordo su tutto!!

Alvin ha detto...

Mauro, 42km son lunghi, te l'ho detto anche al blogpoint, in maratona bisogna aver tanta fortuna, ci sono tante tantissime variabili che influiscono sul tempo finale, hai avuto sfortuna, ma hai l'occhio di chi non molla e so già che a Milano ti riprenderai con gli interessi quello che non hai raccolto domenica, te lo meriti!

MauroB2R ha detto...

@Alvin
eh lo so, sante parole.
A Milano vediamo un pò se arriverà un nuovo miglioramento o meno...
Cmq vada, sarà un successo! si spera :-/

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Mauro vedrai che alla maratona di milano migliorerai di certo. Magari trovi un clima meno ventoso.
Ciao

bressdicorsa ha detto...

uomo,credici sempre,alla muerte,e issa bandiera della muerte,i deboli rimangono sul divano,mauro b2r no!